:::: MENU ::::
Articoli in categoria: Generale

La mia nuova scopa a vapore

la mia nuova scopa a vapore

Giusto ieri ho acquistato una mia nuova scopa a vapore per poter pulire in casa mia e pure per poter ottenere qualche buon e migliore e pure e anche più comodo risultato in fatto di pulizia generale di casa. E voi cosa ne pensate di questi metodi di pulizia che ora e fin da ora usano la potenza e la garanzia di niente germi che offre il vapore caldo? Non pensate forse che sia una ottima idea per chi di noi si trova a dover pulire tutta la propria casa da sé?

Ma invece mi vorreste dire pure e voi qui nei commenti magari quali tipi di pulizie utilizzate per le vostre case e anche se in nel caso in cui doveste lamentare un poco di sporcizia nella vostra casa. Ma allora come mai voi non preferite ricorrere alle soluzioni a vapore invece di quelle solite e più tradizionali a cui ricorrete ogni giorno e di volta in volta e oramai e sempre con la solita lena un po’ annoiata e quasi e pure noiosa e che manca di brio ogni qual volta vi trovate a pulire?

Sia ben chiaro che io conosco bene e capisco bene tutte le vostre fatiche e le vostre noie e che pure e anche capisco bene quanto vi siate stancate di andare e andare e poi fare e rifare. E ripassare anche e pure ogni qual volta ci sia una cosa o un pezzo o un brutto angolo che non vi venga bene e che dunque vi trovate sempre e comunque a dover ripassare ancora e ancora. Non è questa e pure e anche una noia di quelle grandi ed enormi? Certo, e io come pure voi lo so e lo sappiamo bene! Anzi, benissimo!

Più comodo e più semplice

Eppure e inoltre con una scopa a vapore migliore diventa tutto più facile e vi trovate anche poi a essere ben più tranquilli a dover poi e anche a ripassare con metodi comunque e pur sempre e pure essi stessi tradizionali, dal che io dico che tanto è inutile perché così si spreca ancora e ancora più tempo.

Ma allora non è forse e già meglio prendere fin da subito una bella scopa a vapore e trovarsi di punto in bianco a essere ben più calmi e tranquilli in ogni dove e in ogni compito? Certo che sì, se vi fidate di me!


Dove trovo termoconvettori scontati?!

termoconvettori scontati

Ecco una domanda di quelle che si sentono molto e molto spesso su internet, ossia la domanda su dove si possano trovare degli sconti e delle belle promozioni. Da questo punto di vista io penso che la si debba ricercare non solo e non soltanto sui siti più comuni di aste e shopping, ma invece e anche e pure da una prospettiva che valuta e assicura anche un possibile minore dispendio di denaro e di risorse e di quanto altro possa essere utile per chiunque debba allora procedere a un acquisto di questo tipo.

Ma secondo voi e invece si può arrivare a concepire una costruzione di shopping che possa offrire tutto quanto a noi possa interessare e possa anche offrire quello che voi volete e che voi possiate offrire. Ma insomma non pensate che una buona e semplice ricerca da voi che forse e pure avete conoscenze superiori alle mie di darmi una mano per cercare e trovare un termoconvettore nuovo e dunque e ancora acquistarlo per scaldarmi ogni volta che il freddo mi dovesse colpire?

Non pensiate che io mi voglia comportare in modo avventato e dunque e pure e in altre parole andare a comprare il primo obiettivo e il primo termoconvettore che mi sono trovata davanti, ma anzi la mia speranza è ben diversa. Vorrei crearmi una gamma più o meno vasta di opportunità dentro le quali poi scegliere quella più adatta a me. E non mica facile giungere a trovare questa situazione ottimale in una ricerca come la nostra che è così così anche e punto in termini economici.

Il risparmio e la qualità

Tanto risparmio e tanta qualità sono forse una utopia per me e per noi e per tutti noi che ci troviamo a dover valutare e considerare un acquisto importante ma per i quali si vengono a nascondere le occasioni maggiori e migliori e di più grande e rilevante valore. Ma pensate forse voi che ci si possa ritrovare con tante e ottime occasioni per le mani qua e là sulla rete? Beh, in realtà sì! E io invito anche voi a cercare su internet prima ancora di comprare.

Infatti vi sono molte possibilità e davvero ma davvero molte di trovare ottimi prodotti a prezzi modesti, per portare a casa un buon risparmio e tanta tanta qualità insieme. Io ritengo inoltre che se cercassimo insieme saremmo al sicuro.


Ed eccoci alla dieta tisanoreica!

eccoci alla dieta tisanoreica

Già, alla fine ho deciso di cominciare anche io con questa nuova tipologia di dieta che sembra che oggi impazzi da tutte le parti, con tante apparizioni in televisione che mi stupisco solo che non vi sia ancora stato anche il Papa a parlarne. E mi chiedo se tutte queste apparizioni corrispondano a un reale valore in sé di questa dieta o se invece e oppure dipenda da altro, e in specie da un valore nuovo e intrinseco che è la pubblicità. Insomma, vale o non vale questa dieta tisanoreica?

A me pare quanto mai difficile definirlo, ma forse se mi muovo verso la prova e il test di questa dieta potremo arrivare insieme a definire questo o quel risultato e allora a vedere se si possa raggiungere o meno questo o quel risultato definitivo. Allora cosa pensiamo di questo, e cosa diciamo da questo punto di vista, e in particolare cosa dovremmo fare? Semplice, dopo averla provata, vi dirò tutto quanto io avrò ricevuto e goduto, se del caso, da questa dieta tisanoreica.

Dobbiamo vedere di provare a seguire magari anche e pure passo a passo questo proprio test e i risultati che esso dovesse se del caso provocare, oppure anche e al contrario mancare. Io penso che se lo seguite con me magari potreste pure voi giungere a una valutazione che sia positiva o negativa di questa dieta per decidere se intraprenderla o meno, anche se è ben chiaro che i risultati non possono che variare di persona in persona, lo sapete bene e forse anche meglio di me.

Quale dieta per voi?

Voi magari vi state chiedendo se la dieta tisanoreica possa essere adatta anche a voi. Io sinceramente non saprei cosa consigliarvi, dato che tutto sono fuorché un dietologo. Dunque vi consiglio piuttosto di cercare e informarvi innanzitutto su quelle che sono le vostre fonti di informazioni mediche, ma soprattutto di rivolgervi al vostro medico e a un dietologo laureato, il quale solo ha tutte le competenze necessarie per darvi un consiglio vero e proprio su questo tema, che non vai dunque mai sottovalutato.

Se poi infatti si rischia di prendere brutte diete o brutte abitudini bisogna stare molto attenti, perché non vi è dubbio che con la salute non si scherza, e che piuttosto che rischiare è sempre meglio rivolgersi a un esperto che sa di sicuro di cosa sta parlando.


Io e la fotografia

io e la fotografia

Come già oramai saprete se avete già letto la pagina “Chi Sono”, la mia passione per il mondo della fotografia è nato e ha mosso i suoi primi passi grazie alla famosa opera di Steve McCurry che è stata copertina di un National Geographic degli anni Ottanta. E chi in fondo non è mai rimasto colpito da quello scatto così semplice eppure così denso di significato? Siate onesti, sono sicuro che molti di voi si siano appassionati alla fotografia dopo aver visto quel celebre scatto.

E allora è fin da quel momento che io stesso ho preso in mano una macchina fotografica e ho cominciato a scattare di qua e di là, ai soggetti più improbabili e forse anche meno logici e meno fotogenici possibili. Cercavo di renderli belli sullo scatto, di renderli belli nella mia foto. E poi ho cominciato a fotografare le persone: i miei genitori e i miei amici e i miei fratelli e le mie sorelle e il mio cane e il mio gatto, e poi pure quelli degli altri. Ogni cosa merita una foto!

O quasi, insomma, ma messa così in generale ha una sua forza espressiva tutta propria e tutta interna a se stessa. Io credo che una approfondita analisi di quanto sia contenuto in questo mondo e in questo pianeta della fotografia abbia tutto un suo significato proprio in materia e ai fini di una fotografia che sia capace di includere e trasferire emozioni e sensazioni tutte loro. Come si può non appassionarsi alla fotografia, me lo sapete e magari pure e anche potete spiegare?

Un rapporto difficile ma pieno

E così ho dedicato tante e tante ore della mia adolescenza e della mia vita al mondo della fotografia, perché io ritengo che questo possa determinare o aiutare la propria arte e il proprio senso artistico, dato che procedere secondo queste linee direttive permette di accogliere e meglio concepire poi ogni singola e possibile soluzione autonoma. Pensala in questo modo e risolverai ogni tuo dubbio.

Da questo punto di vista, poi, io ritengo di persona che il gruppo possa raggiungere grandissimi risultati e ottimali risultati dalla prospettiva di una funzionale riuscita di quanto concerne poi l’esito ultimo e finale di una funzionale vita fotografica. Io penso infatti che parlare e discutere insieme su questo portale possa aiutare a giungere a un definitivo e migliore risultato alle proprie e alle altrui fotografie.